piante di cannabis all'aperto

La scelta dei semi di cannabis all'aperto giusti per il tuo clima e #8211; La nostra guida

La scelta di semi di cannabis all'aperto - Risale al 2737 a.C. in Cina, la cannabis è stata ampiamente utilizzata per i suoi effetti psicoattivi. Da allora, la cannabis si è diffusa a livello globale ed è cresciuta bene in varie condizioni climatiche. La cannabis ora cresce spontanea in molti luoghi diversi, come Messico, Regno Unito, Cina, India, Alaska e Russia, tra gli altri. Ora è una pianta adattabile che può prosperare in molte condizioni. Per coloro che intendono coltivare cannabis all'aperto, questo è ora realizzabile.

Tecnicamente, puoi prendere tutti i semi di cannabis e piantarli all'interno o all'esterno. Tuttavia, senza un'adeguata conoscenza, potresti non ottenere i migliori risultati. Idealmente, è meglio scegliere i semi che sono stati acclimatati nella tua posizione geografica.

Quando si decide quali semi di cannabis comprare, ci sono vari fattori da considerare nella scelta dei semi di cannabis all'aperto. Il clima è uno di questi e una delle prime cose che devi guardare. Ogni varietà di marijuana cresce in modo diverso in ogni clima. Temperatura, intensità della luce, durata dell'esposizione, altitudine e cambiamenti stagionali hanno tutti effetti diversi sulla tua pianta di cannabis.

Esistono diversi ceppi di semi di vari allevatori stimabili, come ad esempio Semi della caffetteria, che sono più adatti alla tua regione geografica.

Varietà per il fresco clima settentrionale

Per le regioni del Nord, come in Svezia, dove le estati sono estremamente brevi ma con molta luce solare, cerca i semi che fioriscono in un breve periodo di tempo. I semi autofiorenti sono perfetti per questo tipo di clima.

Indipendentemente dalle condizioni di luce, le varietà autofiorenti passeranno dalla crescita vegetativa alla fase di fioritura entro due o quattro settimane. Saranno anche pronti per il raccolto in soli 60 giorni solo dopo la semina. Lo sono Royal Dwarf, Sticky Beast Automatic e Northern Force Automatic semi autofiorenti perfetti per il clima settentrionale. Earl Skunk e Freeze Cheese sono i tipi di semi regolari che andranno bene in questo tipo di clima.

Varietà per il clima temperato

Con lunghe estati e molta luce solare naturale per la pianta di cannabis, qui è possibile coltivare una più ampia varietà di semi. Germania, Svizzera, Regno Unito e Austria sono tra i paesi di questa regione. Le varietà Solid Indica sono la scelta migliore per questa condizione climatica poiché finiscono il loro ciclo più velocemente di Sativas. Le piante di cannabis più adatte a questo clima includono White Widow, Chemdawg, Royal Moby e Critical Kush.

Varietà per il clima caldo

In paesi come il Portogallo, l'Italia, la Grecia e la Spagna, dove il calore ardente e le lunghe estati sono comuni, le Sative torreggianti sono le varietà ideali per crescere. La stagione estiva in questi paesi si estende fino ad ottobre e non c'è fretta che i Sativa crescano. Le condizioni asciutte impediranno lo sviluppo di muffe. Sour Diesel, Amnesia Haze, Lemon Thai Kush, Silver Haze e Acapulco Gold sono i tipi di semi di cannabis altamente raccomandati per tale clima.

La coltivazione di semi di cannabis può richiedere molto tempo e difficoltà, soprattutto se ti trovi in regioni umide o fresche. Quando viene coltivata all'aperto, la maggior parte dei ceppi produce risultati migliori e richiede meno manutenzione. Puoi provare a sperimentare diverse varietà per determinare quale tipo funzionerà meglio nella tua zona climatica.

Se vuoi saperne di più sui tipi di semi di cannabis all'aperto e consigli su come preparare e prenderti cura dei tuoi semi per tutta la stagione, contatta Coffee Shop Seeds per scoprire come possiamo aiutarti. Dai un'occhiata alla nostra selezione di semi di cannabis adatti a tutte le condizioni climatiche.

We & #039; re Social - Diffondi l'amore