Piante Di Cannabis Autofiorenti

La nostra guida sulle piante di cannabis a fioritura automatica

Piante di cannabis a fioritura automatica - Non si può negare che la coltivazione e l'uso di piante di cannabis siano state ampiamente discusse negli ultimi tempi. Un aspetto delle piante di cannabis che stanno gradualmente prendendo piede è il fiore della pianta di cannabis. Quando si tratta del fiore della pianta, esiste un tipo specifico di varietà di cannabis che sta guadagnando particolare popolarità: la cannabis autofiorente. Si dice che questa varietà di cannabis autofiorente abbia aperto una vasta gamma di opportunità per i coltivatori e gli utenti di cannabis in tutto il mondo.

Nella sezione seguente, affronteremo tutto ciò che devi sapere sulle piante di cannabis autofiorenti - dalle sue caratteristiche di base ai suoi numerosi vantaggi fino alla sua gloriosa storia in ciò che è diventato oggi. Continua a leggere per saperne di più.

La particolarità delle piante di cannabis autofiorenti

Come suggerisce il nome, le piante di cannabis autofiorenti sono un tipo speciale di varietà di cannabis peculiare per la fioritura automatica a un'età specifica. La maggior parte delle piante di cannabis cresce e fiorisce in base alla quantità di luce che riceve. Cominciano a fiorire soprattutto quando iniziano a ricevere meno luce, cosa che di solito accade alla fine dell'estate e all'inizio dell'autunno.

Quando sono al chiuso, di solito vengono manipolati nella fioritura regolando la luce. Le piante di cannabis autofiorenti, tuttavia, fioriscono in modo diverso in base a un'età specifica. Non dipendono dalla luce in quanto fioriranno ad un certo punto, di solito da due a tre settimane. Sappi che tutte le varietà autofiorenti contengono la genetica Ruderalis, che è la ragione del loro attributo autofiorente.

Vantaggi delle piante di cannabis autofiorenti

Le varietà autofiorenti di cannabis hanno molti vantaggi, come segue:

  • Piccolo in altezza: Di solito sono più piccoli, il che li rende ideali per operazioni di coltivazione indoor o "stealth" portate dalla loro genetica ruderalis.
  • Breve durata: Hanno una breve durata della vita, crescendo dal seme al raccolto in appena otto o nove settimane.
  • Nessuna separazione necessaria: Non è necessario separare le varietà di cannabis autofiorenti indoor durante le fasi vegetative, a differenza delle varietà di fotoperiodo.
  • Regolazione esterna: Anche quando coltivi cannabis autofiorente all'aperto, è possibile raccogliere più colture all'anno.

Storia delle piante di cannabis autofiorenti

L'origine della varietà di cannabis autofiorente è piuttosto discutibile. Tuttavia, diamo un'occhiata al suo inizio e alla transizione a ciò che è oggi.

  • Inception: La cannabis ruderalis fu scoperta per la prima volta nel 1924 da un botanico russo. Si dice che la specie sia originaria dell'Europa centrale o orientale e della Russia, ma può anche essere trovata in tutto il Nord America in Canada e negli Stati Uniti.
  • Sperimentazione: Gli allevatori di cannabis hanno iniziato a sperimentare ruderalis negli anni '70. Uno degli allevatori è Neville Schoenmaker, che ha fondato "The Seed Bank" - ora noto come Sensi Seeds.
  • Marketing: Lowryder, considerata la prima varietà autofiorente commercializzata su larga scala nei primi anni 2000, da allora è diventata un gamechanger. È un ibrido unico creato da The Joint Doctor la cui storia è ancora mascherata dal mistero. Ma, se c'è una cosa, ha lasciato il posto alla prima croce di Ruderalis stabile.
  • L'industria di oggi: Oggi, l'industria del mercato delle varietà di cannabis a fioritura automatica ha continuato a prosperare. Esperto allevatori dalle più grandi banche di semi del mondo usano persino la genetica Ruderalis per creare altre varietà autofiorenti di molte varietà classiche di fotoperiodo.

Non si può negare che ci sono molte opportunità per i coltivatori di piante di cannabis. I coltivatori possono ora coltivare cannabis di alta qualità in spazi limitati, intervalli di tempo brevi o in condizioni che prima sembravano impossibili.

A tal fine, speriamo che questo blog abbia fatto luce su ciò che è necessario sapere tutto sulle piante di cannabis autofiorenti se si prevede di iniziare il viaggio di coltivazione della cannabis.

Se stai cercando semi autofiorenti, femminizzati o CBD, mettiti in contatto con i semi di Coffee Shop per vedere come possiamo aiutarti.

We & #039; re Social - Diffondi l'amore