Conserva i semi di cannabis in una scatola di legno

Come conservare correttamente i semi di cannabis & #8211; 3 fattori importanti da considerare

Hai appena ricevuto un raggio di semi di cannabis ma non puoi ancora piantarli tutti? Non ti preoccupare. Puoi memorizzarli e salvarli per dopo. Tuttavia, devono essere conservati nelle migliori condizioni possibili per evitare che si deteriorino o decadano. Quindi, come conservare correttamente i semi di cannabis? Una corretta conservazione garantirà anche che produrranno le migliori colture possibili. La cosa impressionante dei semi di cannabis è che possono entrare in uno stadio dormiente, permettendo l'essiccamento o l'essiccazione. Ciò significa che sono pensati per l'archiviazione a lungo termine. Finché maneggi e conservi i tuoi semi in modo corretto, puoi aspettarti che sopravvivano.

In questo articolo, daremo uno sguardo ai fattori a cui devi prestare attenzione quando conservi i semi di cannabis. Condivideremo anche con te alcune cose da fare e non forniremo la conservazione dei semi di cannabis. Quindi, continua a leggere!

Fattori da considerare quando si conservano i semi di cannabis

La conservazione dei semi di cannabis richiede la creazione e il mantenimento di buone condizioni di conservazione. Questi sono i fattori che devi considerare:

Umidità nell'aria

Quando acquisti semi di cannabis da un dispensario fisico o online, devi assicurarti che vengano messi in un contenitore asciutto. Quindi, una volta tornati a casa, dovrebbero essere conservati in un luogo fresco e asciutto. Le fluttuazioni di temperatura e aria possono facilmente danneggiare i semi di cannabis. È meglio se li puoi conservare in un contenitore ermetico. Quindi, conservare quel contenitore in un luogo buio di archiviazione.

Inoltre, devi ricordare che quando i semi vengono esposti all'umidità, il processo di germinazione può iniziare involontariamente. Di conseguenza, i semi possono marcire. Se hai intenzione di conservare i tuoi semi per un lungo periodo, assicurati che l'umidità nell'aria non superi mai il nove percento.

Temperatura

Le alte temperature possono degradare la salute e la consistenza dei semi di cannabis. Ad esempio, quando li tieni in un nascondiglio vicino o direttamente adiacente a un apparecchio elettrico, il calore può trasferirsi ai semi. Di conseguenza, potrebbe iniziare il processo di germinazione. Muffe e funghi possono anche crescere e influenzare i semi, motivo per cui è fondamentale conservare i semi in un luogo asciutto, buio e fresco.

Puoi anche tenerli in frigorifero per assicurarti che siano sempre freschi. Tuttavia, il contenitore deve essere ermetico per tenere lontano l'umidità. Dovresti anche avere una memoria di emergenza nel caso in cui l'alimentazione si spenga. Le improvvise variazioni di temperatura non gioveranno ai tuoi semi. Detto questo, non dovresti nemmeno toglierli dal frigorifero inutilmente. La porta del frigorifero ha le giuste temperature per i tuoi semi.

Quando è il momento di usare i tuoi semi, toglili dal frigo ma non toglierli dalla confezione. Lasciali fino a quando non si adattano completamente alla temperatura ambiente.

Leggero

I tuoi semi rimarranno inattivi quando vengono conservati in un luogo buio. L'esposizione prolungata alla luce degraderà i semi e, se combinata con l'umidità, la luce può innescare la germinazione. Quindi, ancora una volta, mantieni i tuoi semi in un luogo fresco, asciutto e buio.

Cosa fare e cosa non fare per conservare la cannabis Semi correttamente

Ecco alcuni promemoria per conservare i semi di cannabis:

Non schiacciarli per evitare di danneggiare il guscio.

Etichettali. Indica la tensione e quando li hai acquistati.

Tieni lontano animali domestici e parassiti.

Acquista da venditori e fonti affidabili.

Se stai cercando di acquistare semi di cannabis, Semi della caffetteria è la tua migliore opzione. Mettiti in contatto con noi oggi per vedere come possiamo aiutarti.

We & #039; re Social - Diffondi l'amore