Tocca i semi di marijuana a mani e dita nude

Cosa succede se tocchi i semi di marijuana con le dita nude?

Mary Jane, Weed, Pot, Grass, Chronic, Joint, 420 — che tu lo chiami usando il nome di una donna o un gruppo di numeri, molte persone possono facilmente riconoscere a cosa ti riferisci. Tuttavia, qualunque cosa tu voglia chiamarlo, è più famoso per essere una cosa: è una droga (sebbene, personalmente, pensi che sia una pianta!).

Sapendo di cosa si tratta

La cannabis, che è il suo nome scientifico, è un tipo di pianta ampiamente usata come droga ricreativa. Il modo più nuovo di consumare marijuana è fumare il fiore o talvolta chiamato "pepita" attraverso una pipa o uno strumento più importante noto come "bong". Può anche essere arrotolato come una sigaretta e trasformato in una giuntura o vaporizzato attraverso un dispositivo di vaporizzazione.

Toccando i semi

Ora che sai qualcosa di più sulla marijuana, approfondiremo un altro argomento su questa pianta: i semi. A volte, quando acquisti la porzione di gemme essiccate della cannabis, ottieni anche alcuni o un paio di semi nella confezione. Per te, è la proverbiale "pentola" d'oro. Tuttavia, potresti trovarli inutili nell'articolazione, quindi finisci per estrarli e rimuoverli.

A volte, potresti persino buttarli via con noncuranza. Altre volte, invece, potresti metterlo via per la custodia. Il punto è che mentre cavalchi in alto, potresti non pensare molto ai semi. Almeno, fino a quando un pensiero non ti viene improvvisamente in mente: "E se coltivo i semi e li pianto da solo?"

L'idea potrebbe non esserti venuta in mente prima perché perché dovresti passare attraverso tutta la seccatura quando puoi semplicemente acquistarli dal tuo fornitore? Per questo motivo, come principiante, setacci il pacchetto e selezioni i semi uno per uno usando le dita nude, e quello è stato probabilmente il tuo primo errore quando hai a che fare con i semi di marijuana.

L'olio nelle dita

Apparentemente, toccare i semi di marijuana in realtà impedirebbe loro di crescere. Perché? È dovuto all'olio che hai tra le dita e lo stesso olio viene trasferito ai semi quando li maneggi.

Tuttavia, ci sono anche molte persone che giurerebbero che la gestione dei semi di marijuana a dita nude sia perfettamente accettabile. Alla fine, è stato scoperto che persone diverse hanno interpretazioni diverse riguardo a questo dibattito. Alcuni possono allontanarsi religiosamente dal toccare i semi a mani nude, mentre altri non ci pensano nemmeno.

Conclusione

Non rovinare i semi a dita nude. Se non fossi sicuro di come gestirli correttamente, allora perché rischieresti di rischiare di manometterli? In questo caso, è meglio prevenire che curare. Fai le tue ricerche e scava per ulteriori informazioni. Tuttavia, questo dibattito potrebbe continuare per molti anni a venire. Se non sei sicuro di ciò che hai letto online o sentito da altri, tieni presente che è sempre meglio prendere la strada più sicura, che non è quella di toccare i semi di marijuana a mani nude.

Se stai cercando qualità CBD semi, controlla il nostro negozio di semi Coffee Shop oggi!

We & #039; re Social - Diffondi l'amore